Vaccini, priorità ai marittimi. Sì alla richiesta di Francesco D’Uva (M5S)

Vaccini, priorità ai marittimi. Sì alla richiesta di D'Uva (M5S) - Tempo  Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il Governo ha inserito i marittimi tra le categorie che saranno vaccinate in via prioritaria, alla fine della campagna anti covid per le categorie fragili. La richiesta era arrivata dall’esponente siciliano del Movimento 5Stelle, Francesco D’Uva. La richiesta del parlamentare grillino è stata accolta. È lo stesso portavoce messinese del Movimento 5 Stelle ad annunciarlo: “Sono soddisfatto che il Governo abbia accolto la mia richiesta e si sia impegnato a sottoporre i marittimi alla vaccinazione in via prioritaria una volta terminate le categorie più fragili. C’è bisogno di salvaguardare questi lavoratori impiegati nel servizio di trasporto di passeggeri e merci a cui deve essere consentito di assicurare il diritto alla mobilità delle persone in tutto il territorio nazionale. Questo diviene ancor più evidente se si pensa ai servizi di collegamento nello Stretto di Messina dove il trasporto via mare rappresenta il principale passaggio tra la Sicilia e la penisola. Il diritto alla continuità territoriale deve essere garantito anche e soprattutto in periodi di emergenza come quello che stiamo vivendo”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: