Violenza sulle donne, Cdm approva Ddl, ecco cosa cambia

Via libera del Cdm al disegno di legge “per la prevenzione e il contrasto del fenomeno della violenza nei confronti delle donne e della violenza domestica“. Il testo prevede l‘uso del braccialetto elettronico sui responsabili di stalking a tutela della persona offesa. In carcere chi lo manomette.

Le pene previste sono aumentate “se il fatto è commesso nell’ambito di violenza domestica da soggetto già ammonito”. Obbligo di informare la vittima se il suo aggressore sta per essere scarcerato.

“Si potrà applicare il fermo di fronte a forti indizi di reati che possono costituire un pericolo per le donne”, dice la ministra della Giustizia Cartabia.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: