Zona industriale, incontro a Priolo tra i sindaci del territorio

Il futuro economico, occupazionale e ambientale della zona industriale, al centro dell’incontro che si è tenuto questa mattina presso il Palazzo Municipale di Priolo Gargallo. Presenti, oltre al Sindaco Pippo Gianni, i Sindaci di Augusta, Floridia, Melilli e Solarino, Giuseppe Di Mare, Marco Carianni, Giuseppe Carta e Sebastiano Scorpo. Assente per precedenti impegni il Sindaco di Siracusa, Francesco Italia.

Una riunione convocata per trovare soluzioni in seguito alle forti preoccupazioni emerse con la presentazione del piano aziendale Lukoil.

Attraverso una lettera, inviata al Governo Nazionale e Regionale, i Sindaci hanno deciso di chiedere un intervento urgente del Governo centrale per l’inserimento della zona industriale siracusana nei Recovery Fund, a sostegno degli investimenti e del rilancio di tutta l’area. Tra i 52 Piani preparati dal Governo nazionale, nessuna somma è stata infatti destinata alla nostra provincia.

Nel corso dell’incontro, il Sindaco Gianni ha chiamato il Prefetto di Siracusa, Giusi Scaduto, per chiedere un incontro urgente, fissato per lunedì 28 dicembre, alle 11:00. Al centro della riunione la problematica occupazionale, economica ed ambientale della zona industriale.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: