Attivo entro aprile il nuovo servizio di manutenzione del Verde Pubblico

Sarà probabilmente attivo enro aprile il nuovo servizio di manutenzione del Verde pubblico. Dopo la redazione della graduatoria delle cinque imprese a cui dovrebbero essere affidate altrettante aree, individuate dal bando, mancano solo i tempi tecnici per arrivare al concreto affidamento e successivamente al via all’attività. I tempi, secondo quanto ritiene l’assessore Teresa Gasbarro, dovrebbero essere in linea con quanto supposto a inizio anno, quando fu stabilita una proroga del servizio fino al 31 marzo prossimo. “La base d’asta del progetto era di 6 milioni e 800 mila euro- spiega la Gasbarro- sui 4 anni del servizio. Ho chiesto agli uffici una relazione sui risparmi. In linea di massima, rispetto al bando precedente, dovremmo aggirarci intorno a ribassi del 25 per cento”. Per l’assessore al Verde Pubblico il nuovo servizio dovrebbe comportare una sorta di rivoluzione: “I benefici saranno visibili in pochi mesi- spiega la Gasbarro- mettendo in conto un primo periodo di rodaggio. Ogni impresa avrà la propria zona di pertinenza e auspichiamo che possa mettersi in moto anche una sorta di meccanismo virtuoso basato sulla sana concorrenza. I progetti presentati prevedono, inoltre, delle migliorie significative”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: