Francofonte, indagato tunisino per possesso di porto abusivo di coltello a serramanico e di hashish

I Carabinieri di Francofonte, durante un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Augusta e finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere, hanno segnalato All’autorità Giudiziaria quale indagato, per porto abusivo di oggetti atti ad offendere, A. W., 26enne nato in Tunisia e residente a Vittoria, nullafacente. L’uomo, controllato alle due di questa notte all’interno dell’area di servizio “Lukoil” a bordo di un’autovettura, in uso a T. A., 31enne nato e residente a Vittoria, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico del genere proibito. Nell’occorso il 31enne, trovato in possesso di un grammo e mezzo di hashish, è stato segnalato alla Prefettura di Siracusa quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: