Furto di irrigatori in metallo, arrestati due tunisini

I Carabinieri di Cassibile hanno arrestato in flagranza di reato due tunisini, Ben Hamza Chokri, classe 1973, residente a Modica, incensurato, e Ghlissi Abdelbasset, residente a Cassibile, incensurato perché sorpresi a rubare all’interno di un’azienda agricola. I militari dell’Arma, impegnati in un servizio di perlustrazione volto a prevenire i furti che spesso vengono perpetrati ai danni delle numerose aziende agricole, hanno sorpreso i due tunisini mentre stavano trafugando da un impianto di irrigazione 102 irrigatori in metallo che avevano caricato all’interno della loro automobile e già avevano smontato altri 56 irrigatori per poterli caricare sulla stessa autovettura. I due tunisini sono stati fermati e tutta la refurtiva è stata recuperata e restituita al proprietario dell’azienda agricola. I due arrestati dopo le incombenze di rito sono stati sottoposti agli arresti domiciliari come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa.

 

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: