“Occasione  per ringraziare operatrici e operatori, volontarie e volontari e le associazioni della Protezione Civile del comune di Melilli, che sono stati impegnati a supporto della lotta contro la pandemia da Covid-19 fin dall’inizio e che hanno offerto il loro prezioso contributo negli hub vaccinali a sostegno dell’intera
comunità.” Lo afferma Giuseppe Carta, sindaco di Melilli.

“Il loro contributo – prosegue Giuseppe Carta – non è soltanto legato all’emergenza covid che ci stiamo  lasciando alle spalle ,ma quotidiano e fondamentale per la gestione di tutte le emergenze, anche quelle che non hanno il quotidiano risalto della stampa.”

“Attività rese possibili – sostiene Carta –  grazie alla generosità dei tantissimi volontari. Alla luce della esperienza maturata dalla emergenza Covid-19,  si è reso necessario valutare l’istituzione di un
Coordinamento unico di Protezione Civile, capace di rendere ancora più efficace le attività sul territorio, ognuno nell’ambito delle proprie competenze e del corpo di appartenenza.”

“I volontari di Protezione Civile, della Misericordia, della Fratres e dell’AVIS, costituiranno, insieme alla nostra Polizia locale e alla nostra Protezione civile Comunale, il  Comitato permanete del volontariato.”

“Durante l’incontro – conclude il Sindaco Carta –  saranno  presentati tre nuovi mezzi in dotazione alla Polizia municipale, per favorire le operazioni di controllo del territorio: una jeep elettrica e due scooter. Un nuovo mezzo antincendio per la Protezione Civile.”

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: