I Carabinieri della Stazione di Pachino hanno arrestato, in esecuzione di un provvedimento restrittivo emesso dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa, un 37enne lentinese domiciliato a Pachino, che nel 2019 aveva commesso diversi furti e indebiti utilizzi e falsificazioni di carte di credito commessi nel 2019 nel territorio di Augusta, Melilli, Villasmundo e Carlentini. All’esito del giudizio è stata comminata una pena di 2 anni, 2 mesi e 10 giorni di reclusione che l’arrestato dovrà scontare all’interno della Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: