Pallanuoto: L’Ortigia riparte dalla “Caldarella” contro la Canottieri Napoli

Sarà un weekend a forti tinte biancoverdi, quello che andrà in scena alla “Caldarella” tra domani e domenica, per gli impegni dell’Ortigia maschile e femminile.  Si comincia con i ragazzi di Gino Leone che domani, alle ore 15, incontreranno la Canottieri Napoli (arbitri Piano e Scappini). Dopo la lunga sosta dovuta allo svolgimento dei campionati europei di Belgrado, infatti, la serie A1 torna in vasca per l’ultima gara del girone di andata.

Match sicuramente difficile, quello contro i partenopei, così come afferma il giovane difensore Gianmaria Siani, che proprio con i campani ha conquistato il titolo di campione d’Italia Under20 nelle ultime due stagioni: “La sosta è finalmente finita e il campionato riprende con una sfida molto impegnativa – ha detto -. La settimana scorsa siamo andati a Roma ad allenarci con Lazio e Vis Nova e per noi sono stati dei giorni importanti, perché abbiamo lavorato tanto, ci siamo allenati bene e abbiamo avuto la possibilità di passare molto tempo insieme. Domani incontreremo una delle formazioni più in forma del campionato, che può contare su tanti giovani di valore in squadra e che sta dimostrando di giocare un’ottima pallanuoto. Sarà un match ostico, ma noi entreremo in acqua concentrati e consapevoli di poter fare bene – ha concluso il numero 2 biancoverde”.

Domenica alle ore 12, invece, l’Ortigia rosa farà il suo esordio tra le mura amiche, nella seconda gara del campionato di A2. Le ragazze di Valentina Ayale, dopo la sconfitta al debutto contro la SIS Roma, incontreranno un’altra squadra capitolina, la Roma Waterpolo, e cercheranno da subito il riscatto. Formazione al completo per l’allenatrice biancoverde che si aspetta una buona prova dalle sue giocatrici. C’è fiducia anche tra le ragazze, motivate e convinte di poter fare bene davanti ai propri sostenitori. Arbitrerà l’incontro il signor Sorbello.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: