Una grande festa, alla presenza degli studenti delle scuole di Priolo, dei genitori e di tanti cittadini, ha aperto ufficialmente il calendario di eventi organizzati dall’Amministrazione comunale per le festività natalizie, in collaborazione con la Pro Loco Priolo Gargallo e Candysister.

Presso largo dell’Autonomia Comunale è stato inaugurato il villaggio “Natale delle Meraviglie”, che fino al 6 gennaio ospiterà spettacoli, musica dal vivo, attrazioni, diversi punti ristoro, animazione per bambini, gonfiabili, casa degli elfi, dimora di Babbo Natale e un mercatino natalizio dove i commercianti locali esporranno i loro prodotti per consentire ai cittadini di acquistare i regali di Natale.

Nel corso della mattinata gli studenti dell’Istituto “Manzoni-Dolci” hanno decorato gli alberi di Natale presenti in piazza, con addobbi da loro realizzati. Sul palco si è esibito anche il coro scolastico sulle note di tipiche canzoni natalizie.

“Abbiamo messo insieme diversi progetti – ha affermato il sindaco facente funzioni, Maria Grazia Pulvirenti – per creare un momento di coesione, di condivisione e di amore. Questo è il significato del villaggio, cercare di ritrovare quei vecchi valori di famiglia, amicizia e amore che si stanno perdendo. Ci dobbiamo unire, volere bene e avere un senso di famiglia. Per noi genitori vedere i bimbi felici riempie di gioia. Grazie alla scuola che ha collaborato con noi a questo favoloso progetto”.

“Vedere oggi questa grande partecipazione ci inorgoglisce. Rivivere la magia del Natale dopo anni di reclusione a causa della pandemia – ha detto l’assessore Sport e Spettacolo, Federica Limeri – e vedere i vostri sorrisi riempie i cuori di felicità. Grazie a tutti coloro che hanno organizzato l’evento e grazie al preside Lonero, agli insegnanti e a tutta la scuola per la fattiva collaborazione”.

“Oggi è la festa di Priolo – ha sottolineato il presidente del Consiglio comunale, Alessandro Biamonte – visto che i commercianti e tutti coloro che hanno organizzato l’iniziativa sono priolesi, che si riappropriano così del proprio territorio e del proprio futuro. La cosa ancora più bella è vedere le famiglie di Priolo presenti in maniera numerosa in questa piazza. È la festa del Natale e quindi dell’amicizia, della solidarietà, del volersi bene e devono essere questi i principi che devono regnare in questo territorio”.

In rappresentanza del presidente Lonero sono saliti sul palco i docenti Rosario Lentini e Rita Limer, che hanno ringraziato l’Amministrazione comunale e tutti coloro che si sono impegnati per la manifestazione. “Per noi – ha detto Lentini – è un Natale particolare, perché quest’anno è il Natale dell’Istituto Manzoni-Dolci; viene quindi rappresentata l’unione, la condivisione e la collettività. Dopo due anni di pandemia la speranza è che sia un Natale sereno,  con il sorriso”.

L’evento di oggi è solo il primo di una serie di iniziative. Oggi pomeriggio, alle 16:30, accensione delle luci natalizie e spettacolo musicale con la “Banda di Jess”.

Domani, sabato 17 dicembre, alle 9:30, sempre presso largo dell’Autonomia comunale, progetto curato dalle associazioni per disabili, “Decora l’Albero” e alle 16:30 esibizione del coro gospel Frances & Friends”.

Il villaggio “Natale delle Meraviglie” sarà aperto fino al 6 gennaio: oggi, domani e domenica con orario continuato, dalle 9:30 alle 20:30.

Condividi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: