I Carabinieri della Stazione di Siracusa Principale hanno arrestato, su ordine della locale Autorità Giudiziaria, un giovane pregiudicato siracusano di 21 anni che nel 2020 si era reso responsabile di diversi furti in attività commerciali nel capoluogo e su automobili di turisti parcheggiate nelle zone balneari.

L’arrestato, sul quale pendeva una condanna a 2 anni di reclusione in carcere con fine pena nel luglio del 2024, è stato rintracciato dai Carabinieri e accompagnato presso la Casa Circondariale Cavadonna così come disposto dall’Autorità Giudiziaria che ha emesso il provvedimento.

Condividi

Di admin

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: