“Al neoquestore di Siracusa, Benedetto Sanna, i più sinceri auguri di buon lavoro oltre le più vive felicitazioni per il prestigioso incarico conferitogli”. Lo ha detto Luisella Lionti, segretario regionale della Uil Sicilia e Area Vasta Palermo-Siracusa-Ragusa-Gela, che ha aggiunto: “Il mio augurio è quello di tutta l’organizzazione sindacale che rappresento perché conosciamo l’esperienza ultratrentennale del nuovo questore di Siracusa, e il ruolo determinante, ad esempio, che lo stesso ha ricoperto in passato nella individuazione degli autori della strage di Capaci e per le attività investigative sul clan dei Corleonesi. Il suo ruolo è fondamentale per la salvaguardia della legalità nel nostro territorio, per contrastare i reati e tutelare l’ordine pubblico e rappresenta un punto di riferimento importante per la sicurezza dei cittadini. Da parte nostra ci sarà sempre la piena disponibilità a intraprendere insieme un percorso di piena e proficua collaborazione, nell’ambito dei rispettivi compiti e funzioni, così come è avvenuto coi suoi predecessori. E a tal proposito, non possiamo che rivolgere un in bocca al lupo per i nuovi incarichi al precedente questore, Gabriella Ioppolo, che in cinque anni ha svolto il proprio compito con grande dedizione, impegno e professionalità”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: