L’Asp di Siracusa prosegue nell’azione di potenziamento della specialistica ambulatoriale in diversi comuni della provincia e nelle Case circondariali. “Con la pubblicazione delle ore carenti per il secondo trimestre giugno 2022, abbiamo provveduto all’assegnazione di ulteriori ore di specialistica negli ambulatori e negli istituti penitenziari della provincia, puntando al potenziamento dei servizi in diversi comuni della provincia compresa la zona montana – dichiara il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra – con l’obiettivo di incrementare l’offerta sanitaria ai cittadini e renderla ancora più omogenea sul territorio. Le procedure di assegnazione saranno già operative dal mese di settembre”.
Le ulteriori ore di specialistica assegnate a cura dell’Unità operativa Cure primarie, che si aggiungono ai
servizi già esistenti, riguardano le branche di Cardiologia, Dermatologia, Endocrinologia, Ortopedia,
Otorinolaringoiatria, Endocrinologia, Neurologia, Odontoiatria, Oftalmologia e Radiologia. In
particolare nelle Case Circondariali sono state previste: in quella di Siracusa ogni 15 giorni 1 ora di
Cardiologia 1 ora di Ortopedia e 2 ore di Odontoiatria e 1 ora di Oftalmologia. Nella Casa di
Reclusione di Augusta sono state previste 3 ore mensili di Endocrinologia.

Nel Distretto di Lentini sono state assegnate 4 ore settimanali di Dermatologia e 3 ore di Oftalmologia
nel Poliambulatorio di Francofonte; nel Distretto di Noto sono state assegnate 6 ore settimanali di
Dermatologia al Pta di Noto, 2 ore di Ortopedia e 2 ore di Otorinolaringoiatria a Rosolini; nel Distretto
di Augusta sono state assegnate 2 ore, sempre settimanali, di Ortopedia nel PTA di Augusta, 4 di
Otorinolaringoiatria, 8 ore di Radiologia. Nel Distretto di Siracusa il potenziamento delle ore di
specialistica ambulatoriale riguarda il comune di Sortino dove sono state assegnate 2 ore settimanali di
Dermatologia, il PTA di Siracusa con ulteriori 6 ore settimanali di Ortopedia, 16 ore di
Otorinolaringoiatria, 10 ore di Neurologia, 30 ore di Radiologia. Al fine di potenziare l’assistenza
specialistica in Endocrinologia nei comuni della zona montana sono state assegnate 10 ore settimanali
di endocrinologia rispettivamente a Buccheri, Buscemi, Cassaro, Ferla e Canicattini Bagni. Sempre nella
zona montana sono state assegnate, inoltre, 2 ore settimanali di Neurologia a Canicattini Bagni e 2 ore
di Neurologia al PTA di Palazzolo Acreide.
Il direttore generale annuncia, infine, che sono in corso di pubblicazione ulteriori ore di specialistica
ambulatoriale relative al terzo trimestre settembre 2022 che consentiranno una ulteriore presenza di
assistenza specialistica in tutto il territorio di questa provincia.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: