In occasione della Settimana Nazionale per la donazione del midollo osseo, la scorsa domenica, ADMO Siracusa ha promosso il 1° Torneo di Padel per la campagna di sensibilizzazione nazionale «Match it Now».

L’obiettivo della campagna è quello di sensibilizzare i giovani tra i 18 e i 35 anni ad iscriversi al registro italiano dei donatori di midollo osseo (IBMDR).

“Sono ancora troppo pochi i donatori e le donatrici iscritte al registro – spiega la professoressa Marilena Sinatra, referente di ADMO per Siracusa – e tante le persone che sono in attesa di un trapianto, anche nella provincia aretusea. Purtroppo, la compatibilità del midollo osseo è una variabile molto rara: solo 1 su 100.000 può essere “il tipo giusto”.

Leucemie, linfomi, mieloma, talassemia, immunodeficienze, disordini congeniti e anche alcuni tipi di tumori: queste le malattie che è possibile curare con la donazione del midollo ma un midollo osseo compatibile è molto raro: appena uno su quattro in famiglia (fratelli e sorelle) e addirittura uno su centomila tra individui non consanguinei.

Al torneo diviso in due categorie hanno partecipato 17 coppie per il misto e 12 per il maschile. È stato un pomeriggio all’insegna della sensibilizzazione, dell’allegria e di una sana competizione. Molte sono le persone che sono venute a vedere le partite e a chiedere informazioni.

Erano presenti l’assessore allo sport e alle politiche giovanili del Comune di Siracusa, Andrea Firenze, il presidente della consulta comunale giovanile, Nicolò Saetta ed altri membri della consulta, che hanno assistito fino alla premiazione dei vincitori del torneo.

Diversi gli sponsor che hanno sostenuto questa iniziativa.

Per aderire alla settimana e diventare un possibile donatore di midollo osseo basta iscriversi alla pagina donatoriadmo.org .

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: