L’Asp di Siracusa aderisce come ogni anno alla Giornata mondiale della consapevolezza dell’Autismo indetta per il 2 aprile con una serie di iniziative che si svolgeranno nella sede della Neuropsichiatria
dell’Infanzia e dell’Adolescenza di viale Epipoli.
Per tutta la settimana la palazzina sarà illuminata di blu e venerdì 1 aprile alle ore 16, nei locali del Centro di diagnosi precoce intensivo dei disturbi dello spettro autistico, si svolgerà una manifestazione gioiosa in collaborazione con l’Istituto scolastico Liceo Artistico Gagini di Siracusa e le Associazioni dei genitori con attività pittoriche ed esibizioni artistiche che animeranno il pomeriggio.

“Sarà una giornata di riflessione – dichiara il direttore della Neuropsichiatria infantile Paola Iacono ma anche una giornata di festa con attività di intrattenimento. I disturbi dello spettro autistico sono considerati un insieme di manifestazioni che variano ampiamente in termini di patologia e gravità. Il Centro di diagnosi dei Disturbi dello spettro autistico di Siracusa svolge la fondamentale attività di diagnosi precoce e trattamento intensivo secondo protocolli riconosciuti a livello internazionale, unitamente all’intensa attività di ricerca scientifica e formazione in collaborazione con altri centri a livello internazionale. Secondo i dati rilevati dal centro nascono ogni anno circa 100 bambini nella provincia con questa patologia con una incidenza maggiore negli ultimi anni”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: