Un 28enne, già con diversi precedenti per spaccio di stupefacenti e furto, è stato arrestato dai Carabinieri della Sezione Radiomobile di Siracusa per evasione dagli arresti domiciliari, per la seconda volta in soli 4 giorni.
La pattuglia non lo ha trovato nell’abitazione durante il controllo e lo ha rintracciato anche grazie al braccialetto elettronico che ha fatto scattare l’allarme dopo l’allontanamento del soggetto dal suo
domicilio.
Tratto in arresto, è stato ricondotto nuovamente agli arresti domiciliari.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: