Nel tardo pomeriggio di ieri, nel centro storico di Ortigia, finalmente popolata da numerosissimi turisti giunti in città in occasione della Santa Pasqua, 6 persone, alcune note alle forze dell’ordine e
appartenenti a due nuclei familiari distinti, si sono affrontate in una violenta rissa in piazza Pancali, a
pochi metri del Tempio di Apollo.
I soggetti al momento identificati sono tre 30enni, un 61enne, un 18enne e un minorenne, che armati di
mazze da baseball e bastoni, sotto gli occhi attoniti e spaventati di famiglie e bambini, si sono
affrontati, verosimilmente per la gestione di alcune attività commerciali ivi insistenti e dagli stessi
condotte, causandosi vicendevolmente contusioni e diverse ferite e danneggiando l’autovettura di uno
dei contendenti parcheggiata nelle vicinanze. 
Diverse pattuglie dei Carabinieri, in servizio nel centro storico di Ortigia, sono intervenute
tempestivamente riuscendo a bloccare ed arrestare tutti i partecipanti alla rissa e sequestrando loro le
mazze rudimentali. 
Gli arrestati hanno rifiutato le cure dei sanitari intervenuti sul posto, i 5 maggiorenni sono stati
sottoposti agli arresti domiciliari mentre il minorenne è stato denunciato e affidato ai genitori.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: