È durato 5 anni, era il marzo del 2017, l’incarico di questore di Siracusa, di Gabriella Ioppolo che tornerà nella sua città d’origine, Messina, per diventarne il nuovo questore.

Al suo posto, a Siracusa, arriverà Benedetto Sanna, 61 anni, che ha avuto diverse esperienze in Sicilia, tra cui alla Dia di Palermo, alle Volanti a Messina ed al commissariato di Capo d’Orlando.

Gabriella Ioppolo era diventata questore per la prima volta nel 2015, a Lecco.  Un’esperienza segnata da diverse operazioni, ma anche dal dolore per la scomparsa di un agente Francesco Piscedda, deceduto dopo un’odissea in ambulanza, e del ferimento di un altro poliziotto Sebastiano Pettinato, in forza alle Volanti della Questura di Lecco travolto nel corso di un’operazione antidroga a Mariano Comense.

Il neo questore di Messina ha prestato servizio, nel 1986,  alla scuola agenti di Vibo Valentia, tre anni più tardi Gabriella Ioppolo è stata trasferita alla questura di Reggio Calabria, per poi passare alla questura di Messina, ricoprendo l’incarico di reggente della Divisione gabinetto. Nel 2003, al termine del corso di formazione dirigenziale, ha ricoperto ruoli di responsabilità al Compartimento polizia ferroviaria di Reggio Calabria.

Cambi nelle questure, Sanna a Siracusa, Ioppolo a Messina

Nel 2005 è stata nominata capo di Gabinetto della questura di Messina e dal 2009 dirigente della Sezione della polizia stradale di Messina mentre nel 2010 ha diretto la Sezione della polizia stradale di Palermo. Ieri il questore ha incontrato il comandante provinciale della Guardia di finanza, oggi completerà gli incontri istituzionali.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: