Siracusa, truffava un anziana, arrestato un quarantenne

Nella serata di ieri, gli Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, hanno arrestato Bevilacqua Arcangelo (classe 1976), domiciliato a Catania, già noto alle forze di polizia, per il reato di truffa aggravata ai danni di persona anziana. In particolare, l’uomo si è reso responsabile della truffa del “finto incidente” ai danni di un settantenne dalla quale era riuscito a farsi consegnare una somma pari a 110 euro in contanti. Lo “specialista” lanciava un lecca lecca per simulare l’urto e colorava con un colore a cera la carrozzeria dell’auto dell’ignara vittima per simulare il danneggiamento. Dopo le incombenze di rito, l’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: