Nelle prime ore della mattinata di ieri, un’autovettura in sosta in Ortigia impediva il passaggio di un mezzo per la raccolta dei rifiuti. Notando all’interno della stessa un uomo che dormiva, il personale del Comune chiamava un’ambulanza, immaginando che l’uomo stesse male.
Appena giunti i soccorritori, l’occupante dell’autovettura, identificato successivamente per un siracusano di 40 anni, già noto alle forze di Polizia, andava in escandescenza perché palesemente alterato dall’eccessivo consumo di alcool.
Chiamata ad intervenire sul posto una Volante della Polizia di Stato, l’uomo rivolgeva la sua ira anche contro i Poliziotti e contro l’autovettura di servizio.
L’aggressore veniva, infine, bloccato e tratto in arresto per resistenza, oltraggio, minacce, lesioni a pubblico ufficiale e per il danneggiamento della Volante.
Ultimate le incombenze di legge, il quarantenne, su disposizione dell’Autorità giudiziaria competente, è stato posto ai domiciliari in attesta del rito per direttissima.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: