Anche la Protezione Civile di Priolo è andata in aiuto della popolazione alluvionata di Stromboli. I primi 5 volontari sono partiti questa mattina, a bordo di un mezzo contenente le attrezzature necessarie per ridurre i disagi causati dalle colate di fango e dai detriti che hanno colpito l’isola delle Eolie. Nei prossimi giorni partiranno da Priolo altri 7 volontari, che si alterneranno con quelli già presenti sul luogo.

Il sindaco Pippo Gianni ha ringraziato tutti coloro che si stanno prodigando in una gara di solidarietà per aiutare la popolazione alluvionata e ha affidato alla Protezione Civile un messaggio di vicinanza ai cittadini stromboliani.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: