Zappulla: “Più attenzione alle Università del Sud”

“Insieme a circa 50 parlamentari del Partito Democratico ho presentato una specifica interrogazione al presidente del Consiglio e ai Ministri dell’Istruzione, dell’università e della ricerca e dell’Economia e delle Finanze per chiedere piu’ attenzione, risorse e progetti per il sistema universitario e per la ricerca nelle regioni Meridionali”. Lo dichiara il deputato nazionale del Pd, Pippo Zappulla, il quale ricorda che, “Da più parti, infatti, viene segnalata e denunziata una lenta ma gravissima delocalizzazione di sempre più ampie fette di servizi universitari dal Sud verso il Nord creando, in tal modo, le condizioni per una conseguente dismissione di alcune istituzioni universitarie meridionali. In particolare risulta inarrestabile- precisa l’onorevole Zappulla- il processo innescato dal meccanismo che collega il turn over degli atenei alle loro disponibilità economiche, la possibilità di attivare corsi di studio alla disponibilità di docenti strutturati, la possibilità di avere piu’ studenti a quella di avere piu’ corsi di studio e, infine, il finanziamento degli atenei al numero degli studenti. Un perverso meccanismo – precisa il deputato nazionale- che svuota le università meridionali, rischia di deprimerne la qualità e l’ eccellenza e costringe sempre piu’ famiglie a maggiori costi e problematicità. La scelta della sede e della università per le famiglie, le ragazze e i ragazzi deve essere unicamente legata alla qualità del progetto universitario e non all’assenza dei servizi. Chiediamo- conclude Zappulla- una maggiore attenzione al ruolo che le università possono e devono svolgere per lo sviluppo economico e sociale del Mezzogiorno come componente centrale e ineludibile della strategia per la ripresa complessiva del Paese”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: