Sono stati ultimati, ad Augusta, i lavori di riqualificazione dell’area mercatale di piazza 13 maggio 1943 sita nel popoloso quartiere “Borgata” zona Sacro Cuore. Nel contempo si è proceduto al rifacimento del manto stradale delle vicine vie del complesso ex Ina Casa.

Soddisfatto il sindaco, Giuseppe Di Mare. “Sabato alle 9:30 – ha detto – inaugureremo il nuovo mercato giornaliero di Piazza 13 Maggio 1943. Rinasce il quartiere Sacro Cuore in Borgata e siamo felici di condividere con i residenti di questo quartiere un momento di festa per aver dato decoro ad un’intera zona, comprese le vie del complesso ex-Ina Casa”.

“Abbiamo lavorato per l’adeguamento dell’area mercatale secondo quanto previsto dalle vigenti normative di sicurezza ed igienico-sanitaria – ha concluso il primo cittadino – con un progetto di 44 mila 996 euro per interventi di riqualificazione dell’impianto di illuminazione, dei servizi igienici, la creazione di 17 posteggi per le bancarelle con fornitura di acqua e sistema di scarico”.

Contestualmente, l’Amministrazione comunale ha risolto un annoso problema relativo alla proprietà delle strade dell’ex complesso Ina Casa di pertinenza dell’Istituto autonomo case popolari (Iacp) e grazie alla collaborazione della presidente, Maria Elisa Mancarella, e del direttore, Marco Cannarella, si è ufficializzato il passaggio di proprietà al Comune che ha potuto procedere al restyling con un progetto di circa 100 mila euro con fondi del bilancio 2022.

“Un progetto – ha dichiarato l’assessore comunale ai Lavori pubblici, Angelo Pasqua, – che ha permesso il rifacimento del manto stradale in tutto il complesso, così come non avveniva dal 1955, anno in cui vennero inaugurate e consegnate le palazzine agli aventi diritto”.

Le strade in oggetto versavano da anni in condizioni di assoluto degrado, con grandi buche presenti sull’asfalto. Con Deliberazione di Giunta Municipale n. 137 del 25/05/2022 è stato approvato il progetto definitivo/esecutivo relativo ai “Lavori di manutenzione straordinaria strade zone sacro cuore – area ex palazzine Ina Casa”, per l’importo complessivo di €. 99.997,00.

Dopo l’espletamento della gara si è arrivati alla proposta di aggiudicazione dell’appalto nei confronti dell’operatore economico “S.L. Infrastrutture Srl” con sede legale in Modica che ha offerto un ribasso del 25,8288% e quindi per un importo lavori di €. 57.861,66 oltre Iva. Infine da aggiungere che con la delibera di Giunta comunale 209 del 27 settembre 2021 sono state attribuite le denominazioni alla strade attigue alle palazzine dell’ex Ina Casa edificate nel quartiere “Borgata-Sacro Cuore”.

Le strade sono state intitolate a personaggi che hanno dato lustro al Comune megarese. Nello specifico si tratta di Giovanni Satta, preside per anni del liceo Scientifico e studioso di latino e greco; il Tenente Cesare Artoni, medaglia d’argento al valor militare nella II guerra mondiale; il Tenente Palmino La Ferla, Comandante della Polizia Municipale di Augusta; Sebastiano Campisi, minatore vittima della tragedia di Marcinelle in Belgio; Monsignor Alfredo Maria Garsia, arciprete di Augusta e Vescovo di Caltanissetta; Giuseppe La Ferla, industriale. Altre due strade sono state intitolate alla città istriana di Pola e alla città dalmata di Zara da cui giunsero ad Augusta molti profughi costretti ad abbandonarle al termine del secondo conflitto mondiale.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: