Incendio sotto controllo nel capannone colpito da un fulmine ieri pomeriggio in contrada Cusumano ad Augusta. Intenso e difficile il lavoro dei vigili del fuoco di Siracusa, Lentini ed Augusta, arrivati sul posto per cercare di spegnere le fiamme che, ancora ieri sera, erano molto alte. le 21.40 il cielo di contrada San Cusumano, poco distante da Augusta, continua ad essere rosso fuoco. Sono andati bruciati carta e cartone posizionati all’esterno dell’azienda. Ieri sera i sindaci di Siracusa, Augusta e Priolo, hanno invitato la popolazione a tenere porte e finestre precauzionalmente chiuse. Le fiamme sarebbero scaturite a causa di un fulmine e per il successivo cedimento dei fili dell’alta tensione e hanno formato una nube nera,

Nessuna persona è rimasta coinvolta. Sul posto anche personale Arpa per i rilievi ambientali. La Procura ha aperto un’inchiesta e avrebbe acquisito il video da cui si nota il fulmine colpire una delle ecoballe presenti all’esterno della struttura.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: