I Carabinieri della Stazione di Avola hanno arrestato un netino 45enne che, incurante delle prescrizioni
imposte allo stesso dalla misura degli arresti domiciliari, è stato trovato senza alcuna giustificazione in
contrada Bochini ove, nel corso del controllo, ha reagito violentemente causando ai militari intervenuti
lievi lesioni curate presso l’Ospedale di Avola.

Il 45enne è stato poi tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliali a disposizione dell’Autorità Giudiziaria aretusea.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: