Nelle giornate del 30 e 31 agosto, agenti del Commissariato di P.S. di Noto hanno attuato un servizio straordinario di prevenzione generale e controllo del territorio, garantendo un presidio di legalità in tutto il centro storico esteso anche ai quartieri Macchina del Ghiaccio, Crocifisso, ed alle aree periferiche.
Nell’espletamento del servizio, sono stati effettuati vari posti di controllo (in particolare c.so V.Emanuele, via Cavour, via Ducezio, largo Landolina, via Aurispa, via Napoli, viale Marconi, ), e nelle aree balneari di lido di Noto e di Eloro/Pizzuta, e collinari di San Corrado di fuori, via del Calesse, c.da Baronazzo, C.da Lenzavacche, c.da San Giovanni, al fine di prevenire reati contro il patrimonio.

È stata intensificata l’attività identificativa essenziale per verificare eventuali presenze soggetti noti alle forze di polizia. Sono state rilevate numerose infrazioni al codice della strada, specie per il mancato uso del casco, motivo per cui, si è proceduto alle contestazioni del caso con relative sanzioni accessorie anche per abusivismo commerciale.
Nel complesso sono state identificate 50 persone e controllati 40 veicoli, sono state contestate 20 sanzioni amministrative per un totale di 10.000 euro.
Nell’ambito dell’attività di contrasto all’abusivismo commerciale, gli agenti hanno sequestrato nel centro storico netino numerosi giocattoli non a norma con la vigente normativa europea.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: