“Bisogna vincere ma senza esserne ossessionati. Sappiamo che la nostra è una squadra importante e abbiamo ben chiaro l’obiettivo finale, però la frenesia può giocare brutti scherzi”. Peppe Mascara esordisce così in sala stampa dopo la larga vittoria interna sul Comiso. Nel primo tempo la sua squadra ha commesso qualche errore, nella ripresa la musica è cambiata e gli azzurri hanno centrato la porta in altre tre occasioni, chiudendo il match sul 4-1. “Abbiamo fatto gol e lo abbiamo fatto fare a loro – sottolinea il tecnico azzurro – In quella circostanza abbiamo accusato il colpo ma non deve succedere perché la partita è lunga e c’è sempre l’opportunità di rimediare. Noi non siamo stati lucidi come avremmo dovuto contro una squadra che stava tutta dietro la linea della palla per poi cercare di colpirci con rapide ripartenze. Avevamo iniziato bene, poi abbiamo avuto qualche difficoltà. Nella ripresa però abbiamo giocato meglio, dimostrando il nostro valore. Savasta? Lo abbiamo preso per segnare. Se oggi ha fatto due gol, il merito è suo ma anche di una squadra che lo supporta, corre e si sacrifica per lui, cercando sempre di metterlo nelle condizioni migliori andare a rete”.  Mascara continua: “Nelle ultime tre partite abbiamo sbagliato molti passaggi e lo sappiamo. Dobbiamo lavorare su questo aspetto perché una squadra tecnica come la nostra, che sa palleggiare bene, può mette in difficoltà chiunque”.

Capitan Carmine Giordano ieri ha raggiunto quota 200 presenze in azzurro. “Sono contento per questo traguardo – le sue parole – ma soprattutto per la vittoria. Il salvataggio sulla linea? Sono stato bravo e fortunato. Ho riscattato così quell’errore del primo tempo in cui ho sbagliato a dare la palla al compagno che, pressato, ha perso il possesso e da lì è arrivato il gol del pareggio del Comiso. A parte questi due episodi, abbiamo rischiato poco. Non è facile comunque affrontare squadre che stanno rintanate nella propria metà campo per poi ripartire. Ci siamo presi i tre punti, ma sappiamo che dobbiamo migliorare”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: