Il Real Belvedere vince in extremis e torna da solo in vetta alla classifica del campionato di Seconda Categoria. A decidere il match con il Tremestieri, ultimo della classe, un colpo di testa dell’allenatore-giocatore Christian Ricca in pieno recupero. Vittoria ben più netta di quanto non dica lo striminzito 1-0 finale perché i siracusani, in un “Simoncini” gremito e caloroso (presente anche il ricostituito gruppo Ultras) hanno dominato la sfida, sciupando numerose occasioni. Pronti via e Pincio (sempre imprendibile sulla fascia) sbaglia una buona opportunità solo davanti al portiere. Poco dopo, è Bottaro a cestinare una comoda chances, calciando a lato da buona posizione. L’attaccante avrebbe una seconda opportunità, ma non è fortunato. Giurdanella non riesce a fare meglio e all’intervallo il punteggio è fermo sullo 0-0.

Ad inizio ripresa, le prime sostituzioni operate da Ricca, che manda in campo Nicotra (che affianca D’Agostino a centrocampo), Di Mauro (che si posiziona basso a destra) e Occhipinti, che si sistema alle spalle di Bottaro in avanti. Il Real continua ad attaccare e Pincio va ancora vicino al gol, ma il portiere avversario sembra insuperabile. Entra anche Ricca e i padroni di casa passano al 3-4-3, con Valvo attaccante centrale e Pincio e Artale ai suoi fianchi. Ci prova poi Occhipinti con una bella rovesciata, ma Tuccio risponde alla grande. Valvo prova a sorprenderlo su punizione, ancora una volta però l’estremo difensore catanese respinge il tiro. La compagine di casa non demorde e al tramonto della sfida Ricca raccoglie di testa su angolo di D’Agostino, spedendo la sfera alle spalle dell’incolpevole Tuccio e facendo gioire lo stadio “Simoncini”, che esulta per un Real Belvedere ancora vincente davanti al pubblico amico.

Il derby La Pinetina-Priolo Accademy è terminato con la vittoria 3-0 dei priolesi con reti di Basiricò, Gozzo e Zabatino, mentre il Noto ha realizzato 5 gol fuori casa contro il Nbi Misterbianco con doppiette di Listo, Di Stefano e gol di Finocchiaro

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: