Sortino                 1

Atletico Siracusa 2

Sortino: Bongiovanni, Catera (31’ st Valenti), Brancato, Salemi, Campisi, Cannata (15’ st Spimavaria), Pane, Musco, Brinzi (18’ st Aldavilla) Benvenuto, Saraceno (18’ st Papa). All. La Rosa.

Atletico Siracusa: Farina, Bianca, De Grande, Pandolfo, Tiralongo, Garofalo, Sbriglio (46’ st Osamwony), Oliva (28’ pt D’Amico), Alì (32’ st Abbruzzo), Cocola, Gregorini. A disposizione Gomis, La Rosa, Cassia, Rizza, Maiorca. All. Coppa.

Arbitro: Moricca di Siracusa.

Reti: 8’ pt Brinzi, 42’ pt e 7’ st Alì.

Doppietta di Alì e l’Atletico Siracusa torna alla vittoria. Dopo il pari interno con il Cassibile e la sconfitta di Carlentini, la squadra del presidente Enrico Abbruzzo si riscatta, agguantando in rimonta i tre punti contro il Sortino in uno dei due anticipi della settima giornata del campionato di Terza Categoria. A Belvedere (dove la compagine allenata da La Rosa disputa le gare casalinghe di campionato), partita intensa e combattuta sin dalle prime battute. Sotto una pioggia intermittente ma a tratti intensa, i rossoblù passano in vantaggio all’8’ con Brinzi, che raccoglie la respinta di un difensore avversario e, da posizione favorevole, deposita la sfera alle spalle di Farina. La reazione degli aretusei è immediata ed è un doppio palo a salvare il Sortino dall’1-1. Il legno di sinistra respinge la punizione di Sbriglio e quello di destra il successivo cross di Gregorini. L’Atletico Siracusa insiste e al 17’ ancora Sbriglio impegna Bongiovanni con una botta da fuori area. Tre minuti dopo, il portiere sortinese respinge in tuffo una punizione calciata da Cocola. Al 29’ bellissima azione in verticale dei ragazzi di Coppa con Pandolfo che premia l’inserimento di Sbriglio, il cui tiro trova ancora pronto ad un grande intervento l’estremo difensore di casa. Al 32’ angolo di Brancato e girata volante di Alì sopra la traversa. Gli sforzi degli ospiti vengono culminano nel gol del pareggio al 42’ quando Sbriglio crossa basso per Alì, che insacca l’1-1. Nel recupero, l’Atletico spreca la chance del vantaggio con Pandolfo, che calcia sul palo un rigore concesso per un contrasto tra il portiere Bongiovanni e Gregorini. L’ultima occasione del primo tempo la sciupa il Sortino: Saraceno tira incredibilmente alto da due passi su cross basso di Pane.

In apertura di ripresa, Alì centra la porta con una bella conclusione, portando i biancazzurri sul 2-1. Il vantaggio potrebbe diventare più rassicurante per l’Atletico Siracusa al 25’ quando Cocola si vede respingere il tiro da Bongiovanni e Sbriglio non riesce a segnare da buona posizione. Il Sortino si rende pericoloso al 31’ con un colpo di testa alto di poco di Benvenuto. Ci prova, sempre di testa, anche Pane, che non inquadra la porta. Poi i padroni di casa chiedono un rigore, ma l’arbitro non è dello stesso avviso. Forcing finale del Sortino, ma il risultato non cambia più e l’Atletico Siracusa festeggia il momentaneo ritorno in vetta alla classifica con 13 punti, due in più di Carlentini e Cassibile, che giocheranno domani rispettivamente in casa contro il Città di Priolo e a Pachino contro il Real. L’altra partita in programma è Ferla-Melilli. Oggi si è giocata anche Canicattinese-Rari Nantes, che si è conclusa 2-0 con reti per i locali di Tiralongo e Randazzo

Condividi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: