CNA RISTORAZIONE E RIAPERTURE, QUATTROPANI: “SUI CATERING E SUL BANQUETING POCA PROGRAMMAZIONE”

WhatsApp Image 2021-04-18 at 10.15.47.jpeg


Si è svolto nella giornata di ieri un altro incontro di CNA Ristorazione in relazione alle recenti dichiarazioni del Governo sulle riaperture.
Il nucleo di CNA Siracusa, guidato da Stefano Gentile, ha quindi posto l’attenzione su alcune criticità emerse
parlando delle riaperture, come l’irragionevole stop ai posti all’interno dei locali e la poca chiarezza sul
destino del comparto eventi, catering, matrimoni e banqueting in genere.
Il delegato del settore Vincenzo Quattropani, titolare della nota Valentino Catering, ha espresso non poco
disagio nel constatare ancora la mancanza di una chiara direttrice per queste attività.
“Stiamo scommettendo tutto su questa stagione – ha continuato Quattropani – noi come tutti i colleghi. In
Sicilia insistono centinaia di imprese del settore con fatturati pre-covid oltre i 200milioni di euro, fatturato
che ha visto un calo dell’85% con estremo disagio anche per le maestranze, specie quelle stagionali che non
hanno percepito alcun bonus”.
“Non potremo sopportare un 2021 senza una strada tracciata e siamo stati noi per primi ad avanzare un
impegno con protocolli dedicati – conclude Vincenzo Quattropani – adesso occorre condividere al più
presto una programmazione. Gli operatori sono pronti a farsi carico di tutti i controlli e monitoraggi del
caso ma occorre poter rispondere ai clienti, dare previsioni e non vivere ancora oggi nella più completa
incertezza”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: