Covid, Sicilia sempre più zona arancione: nuove restrizioni e boom di chiusure nel Siracusano

Salgono a 11 i comuni siciliani in zona arancione. Lo prevede un’ordinanza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, firmata ieri sera. Nello Musumeci. Con la stessa ordinanza viene introdotta, da domani, sabato 4 a martedì 14 settembre (compreso), la “zona arancione” in altri nove Comuni siciliani, di cui otto nel Siracusano. Si tratta di Augusta, Avola, Pachino, Noto, Portopalo di Capo Passero, Rosolini, Ferla, Francofonte, in provincia di Siracusa, e Catenanuova in provincia di Enna. Si tratta, però, di una zona arancione “sui generis”.

Il Governatore Musumeci e la sua maggioranza claudicante… | Alqamah

In questi Comuni, infatti, continuerà ad essere consentita l’attività di ristorazione e somministrazione di alimenti e bevande, pur mantenendo il limite massimo di quattro persone al tavolo (limite che non vale per i conviventi) e l’obbligo di green pass per i locali al chiuso. In pratica resta in vigore l’ordinanza del 31 agosto, attiva dal primo settembre, adottata per la constatazione del superamento del 70% ei vaccinati almeno in prima dose. Le misure adottate per la ristorazione sono quelle della zona gialla attiva in tutto il resto della regione. Restano chiuse le sale cinematografiche e gli spettacoli e, in teoria, in vigore un coprifuoco sulla cui imposizione esistono mille dubbi normativi.

Regione Siciliana

Provvedimenti che hanno lo scopo di aumentare le vaccinazioni ed evitare che tutta l’isola finisca in zona arancione. Chiusure che sarebbero disastrose e spesso ‘mortali’ per molte attività commerciali. Gli 11 comuni in zona arancione fanno, infatti, parte della blacklist della Regione nella quale sono confluiti 82 territori a bassa vaccinazione. Questi undici sono quelli che associano anche un alto contagio. Territori che trascinano verso l’alto i numeri dei casi in Sicilia. Intanto, i dati diffusi ieri dal Ministero della Salute sui numeri dei contagi nell’Isola, diventano sempre più preoccupanti. Questa la suddivisione per ogni singola provincia siciliana: Palermo 247, Catania 221, Ragusa 190, Siracusa 152, Trapani 106, Agrigento 104, Caltanissetta 91, Enna 46, Messina 25.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: