Una celebrazione del pianeta TerraLa Giornata mondiale dell’ambiente (World Environment Day) che ricorre il 5 giugno è la più grande giornata internazionale che celebra la tutela e la bellezza del pianeta. Una festa proclamata dall’assemblea delle Nazioni Unite nel 1972 a Stoccolma, in Svezia, con l’obiettivo di promuovere l’impegno per la tutela ambientale e l’utilizzo sostenibile delle risorse naturali. La giornata mondiale dell’ambiente, quest’anno, in occasione del cinquantenario della Conferenza di Stoccolma, riprende il motto dell’evento istitutivo: Only one earth, proprio per ribadire che abbiamo solo un Pianeta Terra. Una giornata per riflettere e per chiedere il coinvolgimento di ognuno attraverso momenti di sensibilizzazione online e appuntamenti in presenza online che si svolgono anche in Sicilia.

Giornata Mondiale dell'Ambiente 2022: siete pronti a salvare il Pianeta?

Che cos’è la Giornata mondiale dell’ambiente

La Giornata Mondiale dell’Ambiente è stata istituita per ricordare la prima Conferenza mondiale dell’ambiente che si tenne a Stoccolma nel 1972, meglio nota come conferenza delle Nazioni Unite sull’ambiente umano (nonché la prima conferenza mondiale sull’ambiente). Durante quell’evento furono stabiliti 26 principi attorno ai quali si snodano diritti e responsabilità dell’uomo noi confronti dell’ambiente. Dalla conferenza di Stoccolma scaturì anche il programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (Unep), agenzia specializzata dell’Onu con sede a Nairobi, in Kenya. La Giornata Mondiale dell’Ambiente è stata festeggiata per la prima volta il 5 giugno 1973, dopo essere stata proclamata festività, appunto, dall’Assemblea Generale dell’Onu.

Giornata mondiale dell'ambiente, l'obiettivo è il ripristino degli  ecosistemi - La Nuova Ecologia

La mission della Giornata mondiale dell’ambiente

La World Environment Day oggi si celebra in oltre 150 paesi del mondo ed è cresciuta fino a diventare il più grande evento globale per la sensibilizzazione ambientale. Si tratta, infatti, di ispirare un cambiamento positivo, coinvolgendo governi, imprese, società civile, scuole, celebrità, città e comunità, sensibilizzando e celebrando l’azione ambientale. Gli individui possono essere motori di cambiamento attraverso il loro sostegno alle imprese e ai governi.

Giornata dell'Ambiente 2021: salviamo gli ecosistemi - Metropolitano.it

La Giornata mondiale dell’ambiente 2022

Nell’universo ci sono miliardi di galassie, Nella nostra galassia ci sono miliardi di pianeti, Ma c’è Solo Una Terra, si legge sul sito dell’Unep. Lo slogan della Giornata mondiale dell’ambiente 2022 è lo stesso della conferenza di Stoccolma 1972: “Only One Earth“. Per celebrare i 50 anni dalla conferenza di Stoccolma, infatti, l’Unep ha scelto il tema #OnlyOneEarth. Uno slogan che ricorda come la Terra sia ancora l’unico pianeta sul quale possiamo vivere. L’Unep intende invitare quindi tutti i suoi abitanti a condurre uno stila di vita sostenibile, salvaguardando le limitate risorse e restando in armonia con la natura.
Non c’è quindi più tempo da perdere per spingere verso azioni che puntino al cambiamento, così da ristabilire l’equilibrio fra persone e mondo naturale e creare un futuro migliore per tutti gli esseri viventi.

Ogni anno la Giornata è “ospitata” da un paese diverso dove si svolgono le celebrazioni ufficiali. E il paese ospitante per il 2022 è, appunto, la Svezia in onore di quella conferenza di Stoccolma 1972. L’Unep lavora in questi giorni con la Svezia per mostrare le innovazioni in materia di tutela ambientale attraverso una serie di storie scritte e brevi video che saranno condivisi online sul sito dell’Unep (https://www.unep.org/).

Giornata Mondiale dell'Ambiente | Recycling Industry

Una staffetta per l’ambiente sul sito Ispra

Sul sito dell’Istituto Superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA) viene spiegato l’obiettivo dell’edizione 2022 della Giornata ed è stata lanciata Una staffetta per l’ambiente. “Gli sforzi fatti globalmente per la conservazione e la salvaguardia dell’ambiente necessitano di azioni locali e individuali focalizzati alla cura della nostra casa comune (#SoloUnaTerra)”, si legge. “Riconoscendo l’importanza del multilateralismo nell’affrontare la triplice crisi planetaria della Terra – cambiamento climatico, perdita di biodiversità, inquinamento – l’evento mira a fungere da trampolino di lancio per accelerare l’attuazione del decennio d’azione delle Nazioni Unite per realizzare gli obiettivi di sviluppo sostenibile, inclusa l’Agenda 2030, l’Accordo di Parigi sul cambiamenti climatico, il Quadro Globale per la Biodiversità per il post-2020 e incoraggiare l’adozione di piani di ripresa verdi post-Covid-19.
Per contribuire allo scopo della Giornata, ISPRA, l’autorità scientifica nazionale in materia di ambiente, ha chiesto ad alcuni dei suoi ricercatori di sintetizzare in poche battute lo stato e le tendenze dell’ambiente in Italia e quali interventi sia possibile attuare a livello individuale e di comunità per arrestare e invertire il deterioramento dell’ambiente. Ne è risultato un video di 45 minuti, che verrà presentato ai cittadini dalle 10 alle 10.45 di oggi al link https://www.youtube.com/watch?v=8MExYtW-IjM&feature=youtu.be

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: