I Carabinieri della Stazione di Noto hanno arrestato un uomo per maltrattamenti nei confronti della
moglie. Lo stesso era già stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per lesioni personali nei
confronti del coniuge cui aveva causato lesioni con oltre 20 giorni di prognosi. Più volte responsabile
di evasione e di resistenza a pubblico ufficiale, l’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria aretusea
che ha disposto l’aggravamento della misura cautelare nei suoi confronti e la traduzione presso la Casa
Circondariale “Cavadonna” di Siracusa.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: