I Carabinieri della Stazione di Pachino hanno deferito in stato di libertà alla Procura di Siracusa tre fratelli
del luogo che avevano adibito a discarica abusiva per rifiuti speciali un terreno di loro proprietà di
circa 250 mq sito nel territorio di quel comune.

Nessuna iscrizione, autorizzazione o comunicazione era stata effettuata dai predetti alle Autorità competenti e per questo è scattata la denuncia.
L’attenzione dei Carabinieri sulla delicatissima e attuale tematica ambientale si conferma quotidiana e
altri servizi verranno effettuati nelle prossime settimane su tutto il territorio della Compagnia.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: