Priolo Gargallo, evade dagli arresti domiciari per la seconda volta in pochi giorni: arrestata nuovamente dai CC

 

Era stata già arrestata per lo stesso motivo solo cinque giorni fa, ossia per evasione dagli arresti domiciliari, ma questo non è bastato a far desistere Isabella Campisi, di 44 anni, siracusana, disoccupata e pregiudicata, resasi responsabile alcuni mesi fa dei reati di maltrattamenti e atti persecutori, dalla commissione dello stesso reato.

Nel pomeriggio di ieri i militari della Stazione Carabinieri di Priolo Gargallo, impegnati in un servizio di controllo del territorio, volto alla prevenzione e repressione dei reati, mentre effettuavano i normali controlli degli arrestati domiciliari, hanno constatato l’assenza ingiustificata della donna. Sono partite quindi le ricerche dell’evasa per la vie di Priolo Gargallo e che hanno condotto, poco dopo, al suo rinvenimento ed arresto in flagranza di reato. La Campisi era stata arrestata per lo stesso motivo pochi giorni fa, quando era stata sorpresa, priva della prescritta autorizzazione, ad effettuare acquisti presso un centro commerciale. Anche in quell’occasione, infatti, incurante degli obblighi previsti dal regime degli arresti domiciliari, la donna aveva deciso di allontanarsi, comunque, di casa senza alcuna autorizzazione e di recarsi al centro commerciale. La stessa, infine, dopo le incombenze di rito eseguite presso i locali della Stazione Carabinieri, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stata nuovamente sottoposta agli arresti domiciliari nella propria abitazione.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: