Rendere più decorosa la fiera in onore della santa patrona, la proposta del Consiglio di Circoscrizione Santa Lucia

Regolarizzare e rendere più decorosa la fiera di Santa Lucia che si tiene ogni anno, nei giorni della festa in onore della santa patrona di Siracusa. Questo il tema affrontato dal Consiglio di Circoscrizione Santa Lucia. L’idea principale del Consiglio circoscrizionale sarebbe quella di rendere più bella la fiera di Santa Lucia e di prolungarla fino alla vigilia di Natale. Una delle soluzioni sarebbe quella di cambiare la tipologia merceologica, unendo i tradizionali dolciumi che abbondano in quel periodo alla merce natalizia. Altra proposta sarebbe quella di noleggiare dei casotti in legno per dare una sistemazione più idonea ai commercianti e allo stesso tempo ordine e decoro agli utenti. Il Consiglio propone non solo la valorizzazione della fiera, ma anche l’organizzazione di attività collaterali alla festa della santa patrona. Concerti, spettacoli e manifestazioni culturali faranno da cornice, secondo l’idea dei consiglieri, ad una festa più curata e più ricca di opportunità. “Abbiamo pensato – dichiara il presidente del Consiglio di Circoscrizione, Fabio Rotondo – alla possibilità di valorizzare la tradizionale fiera di Santa Lucia, cercando di prolungarla fino a Natale e selezionando la tipologia merceologica. Il tutto solo sopra la piazza, lasciando attorno ordinato e senza più creare disagi ai residenti e per la viabilità. Per realizzare ciò, abbiamo ottenuto la collaborazione del presidente della Deputazione, Giuseppe Piccione che ha manifestato la volontà di voler collaborare insieme al quartiere per migliorare la fiera e tutte le attività collaterali legate alla festa di Santa Lucia. Siamo fiduciosi – conclude Rotondo – che qualcosa cambierà in meglio e per questo stiamo lavorando assiduamente”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: