Sicilia: riapre la caccia da sabato 4 settembre

Dopo il decreto del TAR che ha sospeso la caccia, la Regione Siciliana corre ai ripari ed emana un nuovo Calendario venatorio. L’atto, firmato dall’assessore all’Agricoltura Toni Scilla, cambia nuovamente le carte in tavola e riapre la caccia. Insomma: da sabato scatterà proprio la pre apertura, prevista anche domenica 5, sabato 11 e domenica 12 settembre. In queste giornate si potrà andare a caccia solo del colombaccio e del coniglio selvatico. Tutte le altre specie si potranno cacciare dal 19 settembre, data in cui è prevista l’apertura generale della stagione venatoria, che andrà avanti fino al 31 gennaio. Alcune specie, però, si potranno cacciare non prima del 2 ottobre, come suggerito sempre dall’Ispra.

Via alla caccia in Sicilia? "Assurdo dopo gli incendi, bene il ricorso al  TAR" | BlogSicilia - Ultime notizie dalla Sicilia

Il Presidente del Tribunale Amministrativo regionale della Sicilia, sezione di Catania, con decreto n. 499/21 (ric. n. 1366/2021) aveva sospeso il Calendario venatorio della Regione Siciliana (emanato a sua volta con decreti dell’Assessore all’agricoltura n. 37/GAB del 26 luglio 2021 e n. 45/GAB del 24 agosto 2021). Ne consegue che la caccia era stata immediatamente sospesa su tutto il territorio regionale almeno fino al 1° ottobre, data indicata da ISPRA (Istituto Superiore Protezione e Ricerca Ambientale) nel suo parere rilasciato alla Regione ma da questa non accolto.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: