Il Comune di Siracusa ha deciso di chiudere l’Hub di via Nino Bixio. L’Ente comunale, tra l’altro, è proprietario della struttura, l’Urban center.

“Con la chiusura dell’hub vaccinale di via Nino Bixio, strada che è stata riaperta al traffico, il parcheggio Molo a breve tornerà ad ospitare anche i bus turisti” si legge nel comunicato di Palazzo Vermexio.

Una decisione, quella della fine dell’esperienza dell’Hub, che era nell’aria: da settimane, ormai, l’Asp aveva ridotto gli orari ed i giorni per mancanza di utenza, sempre meno. In vista della prossima fine dello stato di emergenza per la pandemia e considerata l’attuale fase della campagna vaccinale, durante la quale la richiesta di vaccinazioni è fisiologicamente diminuita, l’Hub, quindi, chiude i battenti.

In base ai dati in possesso all’azienda sanitaria, l’84% della popolazione ha ricevuto la prima dose,  l’86,18% la seconda mentre per quanto concerne la terza, la cosiddetta dose booster la soglia è del 58,3%. Il dato che salta più agli occhi è quello delle vaccinazioni dei bambini, tra i 5 ed i 10 anni.

I numeri sono molto bassi: il 26,64% ha ricevuto la prima somministrazione, il 23% la seconda. In merito al numero di positivi, sempre nella città di Siracusa sono 1330 i positivi “ufficiali”, quelli censiti, mentre sono 32 le persone ricoverate in ospedale, di cui 2 in Terapia intensiva.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: