Nella serata di ieri, agenti della Squadra Mobile di Siracusa hanno tratto in arresto un uomo di 61 anni, residente in provincia di Milano e domiciliato nel capoluogo aretuseo, in esecuzione di un ordine di carcerazione.
In specie, l’uomo è destinatario di un mandato di arresto, emesso dalla Procura della Repubblica di Catania, perché condannato a 3 anni di reclusione e ad euro 14.000 di multa, poiché riconosciuto colpevole del reato di trasporto di sostanza stupefacente, commesso nel maggio del 2021 a San Gregorio di Catania.
L’arrestato, che si era sottratto all’esecuzione del provvedimento, rendendosi irreperibile già dal febbraio di quest’anno, al momento dell’arresto è stato trovato in possesso di una patente di guida ed una carta di identità falsi, nonché di sostanza stupefacente (in particolare di un panetto di hashish del peso di grammi 90) custodito all’interno di un’autovettura nella sua disponibilità.
Per quest’ultimi reati, il sessantunenne è stato contestualmente arrestato in flagranza di reato.
Al termine delle incombenze di legge l’uomo è stato condotto in carcere.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: