Nei giorni scorsi l’Unione Sindacale Italiana Poliziotti ha incontrato il Questore di Siracusa, presentandosi come nuova organizzazione Sindacale presente sul Territorio Siracusano, rappresentata dal Segretario Generale Provinciale Raffaele Zappalà e dal Vice Segretario Vincenzo Tedesco.

Durante l’incontro, dopo aver introdotto l’USIP, unico sindacato di polizia di riferimento valoriate della UIL, si è tenuto un piacevole confronto su diverse tematiche di interesse generale.

I segretari, durante l’incontro, hanno sottolineato l’importanza dell’attività svolta da tutti gli operatori di Polizia, ed in particolar modo l’impegno profuso dalle donne e dagli uomini in divisa che costantemente con la loro presenza sul territorio garantiscono la sicurezza della collettività Siracusana.

Il Questore ha rassicurato gli esponenti dell’organizzazione sindacale di ben comprendere i sacrifici che ogni Poliziotto della Questura mette in campo al fine di portare a compimento il proprio dovere e che tali adempimenti non passeranno inosservati.

Inoltre il Questore si è mostrato molto interessato all’attività svolta dagli operatori incalzando quesiti sulla situazione attuale riguardo le problematiche di sicurezza che attanagliano il territorio di Siracusa tra cui l’emergenza “stupefacenti” e quella della micro criminalità diffusa, problemi che impegnano costantemente gli Uffici Operativi della Questura lodandone i risultati ottenuti.

In conclusione l’USIP avendo trovato nel Dottor Sanna un ottimo interlocutore attento alle esigenze dei propri Uomini, ritenendosi soddisfatto dell’incontro e delle modalità in cui si è svolto si augura che siano le basi di un percorso improntato sul dialogo e sulla collaborazione al fine di ottenere risultati sempre migliori per gli uomini e le donne della Questura di Siracusa.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: