SIRACUSA. OPERAZIONI ANTIDROGA. LA POLIZIA DI STATO CONTINUA L’AZIONE DI CONTRASTO ALLE PIAZZE DELLO SPACCIO: ARRESTATE DUE PERSONE E SEQUESTRATO UN SIGNIFICATIVO QUANTITATIVO DI DROGA

dell’azione di contrasto alle piazze dello spaccio, Agenti della Squadra Mobile hanno arrestato RobertoMinniti, siracusano, di 24 anni, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana e cocaina.

Gli investigatori della Squadra Mobile sono intervenuti in un complesso abitativo sito nella zona in Via Italia 103. Giunti all’ingresso di uno stabile, Minniti avendo riconosciuto i poliziotti, ha cercato di fuggire lasciando cadere il marsupio e si è nascosto dentro un appartamento.

Gli Agenti sono riusciti a scovarlo, così come a recuperare il marsupio, rinvenendo 60 grammi di marijuana e 21 grammi di cocaina, il tutto già suddiviso in 270 dosi pronte per lo spaccio, mentre addosso al Minniti è stata trovata la somma di 120 euro, frutto dell’illecito commercio di droga.

L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.

Inoltre, nel prosieguo dell’attività operativa, gli uomini della Squadra Mobile aretusea hanno arrestato, altresì, Giuseppe Di Lorenzo, di 35 anni, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per reati afferenti gli stupefacenti.

I Poliziotti hanno effettuato una perquisizione domiciliare a casa dell’arrestato ed hanno rinvenuto e sequestrato, complessivamente, un quantitativo di circa 340 grammi di marijuana, 2 bilancini elettronici di precisione e altro materiale per il confezionamento della droga, fra cui un pentolino e cucchiai intrisi di cocaina.

I poliziotti, per il cospicuo quantitativo della droga, idoneo a confezionare oltre 700 dosi del valore di oltre 5000 euro, hanno arrestato l’uomo e lo hanno condotto in carcere.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: