È stata ristretta la zona del parco del Monumento ai Caduti a Siracusa, interdetta per ragioni di sicurezza. Ieri mattina sono state piazzate dalla Protezione civile comunale delle transenne in plastica, con le quali è stata realizzata la nuova delimitazione.
L’accesso al parco rimane libero, dopo l’iniziale divieto di fine ottobre scorso. Le transenne “chiudono” di fatto alla possibilità di avvicinarsi all’affaccio a strapiombo sul mare, proprio nei pressi del costone roccioso da cui si è verificato, nei mesi scorsi, un pericoloso distacco. E sul quale, domenica scorsa, in assenza di evidenti divieti, si erano affollate decine e decine di curiosi per assistere alla fasi del soccorso di un 17enne precipitato sugli scogli sottostanti da Riviera Dionisio il Grande.
Le transenne – assicura l’assessore comunale alla Protezione Civile di Siracusa, Enzo Pantano – saranno presto sostituite da recinzioni metalliche, più alte e stabili.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: