Sorbello: “Ma la musica non è smart?

Il consigliere comunale Salvo Sorbello ha interrogato l’Amministrazione per conoscere i motivi che impediscono fino ad oggi il regolare svolgimento dei corsi dell’Istituto Musicale Giuseppe Privitera per l’anno 2015/16. “Non risulta infatti – rileva Sorbello – che sia stata in alcun modo avviata l’attività didattica, per un Istituto che opera dal 1951 e per il quale il Comune di Siracusa sopporta notevoli costi per la locazione della sede e per il personale che vi presta servizio.
Nel passato molto recente venivano svolti corsi di educazione musicale di base e di pianoforte, clarinetto, flauto, tromba, violino, violoncello, chitarra classica e sassofono, con centinaia di ragazzi frequentanti.
Chiedo quindi di sapere – conclude Salvo Sorbello – cosa si intende fare nell’immediato futuro per rilanciare un istituto che è indispensabile per una città dalle tradizioni culturali come Siracusa”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: