Per la manutenzione straordinaria del sagrato della chiesa Madre di Sortino arrivano dalla Regione 438.803 euro. Lo stanziamento della somma era stato deliberato a fine maggio, dopo un primo provvedimento del luglio 2021. L’ultima comunicazione, firmata dal presidente Musumeci, crea le condizioni per consentire la realizzazione dell’intervento “nel più breve tempo possibile”. Sarà il Dipartimento Regionale a bandire la gara.
Con le somme disponibili saranno realizzati lavori di discerbatura dell’intera area del sagrato, particolare perché decorata con ciottoli di fiume disposti secondo un disegno geometrico. Si procederà alla pulizia non abrasiva degli stessi ciottoli e al ripristino del piano mancante. Previsto anche il restauro e la ristrutturazione delle mura perimetrali con l’obbligo di mantenere inalterato lo stile e l’originalità anche attraverso l’uso di materiali compatibili.
“Inseguiamo questo finanziamento da cinque anni, sono felice che finalmente tutto si sia concretizzato dopo una serie di passi intermedi”, commenta il sindaco Vincenzo Parlato.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: