Vertenza Eni- Versalis , Epifani e Zappulla (Pd): “A sostegno del sindacato e dei lavoratori per una chimica competitiva e sostenibile”

“Eprimiamo il nostro sostegno alla manifestazione di sabato 12 marzo a Siracusa perché riteniamo importante la mobilitazione promossa dal sindacato e dalle Segreterie nazionali di FILCTEM CGIL-FEMCA CISL-UITLEC UIL sulla vertenza ENI in tutto il Paese e in particolare nel mezzogiorno”. E’ la dichiarazione congiunta dei deputati nazionali del Partito Democratico Guglielmo Epifani e Pippo Zappulla per i quali, “affinchè la chimica rimanga uno dei pilastri del sistema produttivo e occupazionale del Paese è necessario mantenere il ruolo centrale dell’Eni ed evitare operazioni di pura cessione per fare cassa. Ogni scelta deve essere- sostengono i due deputati nazionali- evitata in assenza di adeguate garanzie di solidità finanziaria, di un progetto industriale vero, di mantenimento degli investimenti previsti e dei livelli occupazionali, dei necessari interventi già programmati di risanamento e di bonifica. Garantiamo il nostro impegno- rassicurano Epifani e Zappulla- perché il ruolo del Governo e del ministro Guidi sia coerente con questi obiettivi e con i contenuti della risoluzione già approvata dalla stessa commissione attività produttive della Camera”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: