Vinciullo: “ 100 milioni di euro ai cantieri di lavoro per le fasce sociali deboli”

“Ieri sera, la Commissione Bilancio ha approvato un emendamento, a mia firma e a firma di tutti i rimanenti componenti, eccetto quelli del movimento cinque stelle, con il quale vengono stanziati 100 milioni di euro per finanziare i cantieri di lavoro, che hanno l’obiettivo di venire incontro alle fasce sociali più deboli della popolazione e per combattere, anche se momentaneamente, la disoccupazione”. A comunicarlo è l’On. Vincenzo Vinciullo, Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS.
I 100 milioni di euro saranno così suddivisi: 20 milioni di euro vengono destinati ai Comuni che avevano già fatto richiesta e che non avevano visto finanziati i cantieri per mancanza di risorse; 50 milioni di euro a favore dei Comuni fino a 150.000 abitanti, per finanziare nuovi cantieri di lavoro; 20 milioni di euro agli Enti di culto della Sicilia, sempre per cantieri di lavoro, i cui nominativi verranno presi dall’Ufficio di Collocamento e infine 10 milioni di euro per la raccolta differenziata dei rifiuti e per lavori di manutenzione.
“Una risposta importante- conclude Vinciullo- per alleviare la gravissima crisi in cui versano numerose famiglie siciliane”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: