In occasione delle prossime festività natalizie e di fine anno, attenzione sarà dedicata al considerevole aumento del flusso di veicoli lungo le principali arterie del Paese. La Polizia Stradale intensificherà l’azione di prevenzione lungo la rete autostradale e le strade a maggiore scorrimento, con un impiego di 1.200 pattuglie. È una delle misure decise nel corso del comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, che si è svolto al Viminale, in vista delle festività di Natale.

In funzione, sulla rete stradale, ci saranno 160 autovelox, 350 telelaser, 140 street control e, lungo circa 1500 km di autostrade, saranno 159 le tratte monitorate con portali Sicv e Tutor per il controllo della velocità.

Sarà operativo, inoltre, il Piano Neve di Viabilità Italia, già approvato nei giorni scorsi, contenente le misure e le procedure che gli organi di polizia stradale e gli enti concessionari e proprietari delle strade ed autostrade attueranno in caso di condizioni meteorologiche avverse. Saranno intensificati, infine, i servizi di vigilanza presso le stazioni ferroviarie e a bordo dei treni con l’impiego di 24.638 operatori nel periodo dal 18 dicembre 2022 al 6 gennaio 2023. In particolare, 897 operatori saranno in servizio nella giornata del 25 dicembre 2022, 868 nella giornata del 1 gennaio 2023.

Condividi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: