Mercato ittico, diventerà realtà la sua apertura attraverso fondi europei

Dovrebbe diventare realtà l’apertura del mercato ittico di Siracusa attraverso fondi europei. Ad annunciarlo l’assessore alle Attività produttive, Teresa Gasbarro, al termine di un incontro che si è svolto ieri a Palermo, nella sede del Dipartimento Regionale della Pesca Mediterranea.“Siamo tornati a confrontarsi sugli aspetti progettuali da definire- spiegala Gasbarro-Da mesi lavoriamo in sinergia, con l’obiettivo di arrivare, in tempi brevi, alla riattivazione del mercato ittico del capoluogo, che possa anche essere punto di riferimento per la marineria di città vicine. Sono ottimista- prosegue l’assessore alle Attività produttive- e sono convinta che riusciremo a intercettare i fondi che i nuovi bandi metteranno a disposizione perché stiamo ben utilizzando il tempo che ci separa dalla loro pubblicazione. Avremo un progetto pronto e riusciremo a reperire i circa 2 milioni di euro che riteniamo necessari per concretizzare la nostra idea”. Adesso dobbiamo ben lavorare alla definizione del progetto- conclude l’assessore alle Attività produttive- che dovrà prevedere le opere murarie ma anche l’installazione di attrezzature e della parte informatica che sarà necessaria anche ai fini del rispetto di tutte le norme previste, a partire da quelle in materia di tracciabilità del prodotto”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: